UpsideTown chiude in overfunding il primo crowdfunding immobiliare nella Capitale

Si è conclusa con successo ImmoCrowd I, la prima iniziativa di real estate equity crowdfunding promossa da UpsideTown: la campagna ha registrato un overfunding del 108% su un obiettivo minimo di investimento di circa 550 mila euro, raccogliendo le adesioni di 43 sottoscrittori, con un investimento medio di 14 mila euro a fronte di un ticket minimo di investimento da 1.000 euro.

Il successo di ImmoCrowd I, prima campagna di equity crowdfunding su Roma, dimostra come i tempi siano ormai maturi per una diversificazione di prodotto.

Il successo di questa iniziativa dimostra come la platea degli investitori sia pronta ad entrare su nuovi segmenti di mercato, uscendo da una logica finora molto focalizzata sul mercato milanese per portare la «cultura crowd» anche in altre principali piazza italiane: Roma, Torino, Bologna ad esempio, sono mercati potenziali sui quali vi sono ampi margini di operatività, sia dal punto di vista delle potenziali operazioni da finanziare, sia da quello degli investitori da coinvolgere.

Condividi su:

Avvertenza: i servizi di crowdfunding non rientrano nel sistema di garanzia dei depositi istituito in conformità della direttiva 2014/49/UE. I valori mobiliari o gli strumenti ammessi a fini di crowdfunding acquisiti attraverso la piattaforma di crowdfunding non rientrano nel sistema di indennizzo degli investitori istituito in conformità della direttiva 97/9/CE.

UpsideTown non offre consulenza finanziaria e nessuna delle Offerte pubblicate sul portale può ritenersi tale. Ogni investimento deve essere effettuato in relazione alla propria capacità finanziaria e di sopportazione delle perdite, privilegiando una logica di diversificazione dei rischi.

COMPany

seguici su

©2022-2024 UpsideTown Srl   |   via Mario Pagano 69/A – Milano   |   P.IVA 10760190966   |   C.S. € 300.000 i.v.    |   info@upsidetown.it

Autorizzata con delibera Consob n. 22965 del 17/01/2024 come fornitore di servizi di crowdfunding ai sensi del Regolamento (UE) 2020/1503